HOME|L'ASSOCIAZIONE|DIRIGENTI SOCIALI|TAEKWONDO|AUTODIFESA|FISIOLOGIA DELLO SPORT|ALLENAMENTO
ASSOCIAZIONE
DIRIGENTI
TESSERAT
TAEKWONDO
KIDSTKD
AUTODIFESA
FISIOLOGIA
ALLENAMENTO
PHOTO
LINKS
SPONSOR
CONTACTS

Area cognitiva

L’analisi dei processi cognitivi ci permette di capire cosa accade nella mente di un allievo durante l’apprendimento e l’esecuzione di un movimento. Le capacità cognitive sono i presupposti che consentono dopo aver percepito una situazione-problema,di arrivare alla sua soluzione attraverso i processi di raccolta e di elaborazione delle informazioni.

Con gli allievi il tipo di movimento che ha maggiore valenza a livello cognitivo è quello volontario e più precisamente il movimento pensato, voluto, eseguito, controllato, corretto, che trova una sicura corrispondenza nell’insegnamento delle tecniche e delle abilità specifiche del taekwondo educativo-formativo.

La variazione delle proposte tecniche,unita all’attenzione e alla riflessione sulle informazioni provenienti dal corpo in azione, è importante per costruire classi di problema sempre diverse ed un adattamento e una disponibilità più ampia nel percepire(riconoscere), interpretare e creare numerose ed atipiche situazioni come potrebbero essere quelle richieste dal combattimento.